23 maggio 2015 – inaugurazione mostra di Pippo Madè

 

IMG_0516 2sabato 23 maggio alle 17.00 nel Cenacolo della Basilica di Santa Croce si terrà l’inaugurazione della mostra “La Divina Commedia dipinta da Madè”.

L’artista palermitano Pippo Madè ha ricevuto nel tempo importanti committenze ad Assisi – sua la via Crucis del Chiostro dei mori nella Basilica – e dai francescani.

Artista di impegno sociale (si è dovuto sottrarre alla mafia, restando sotto protezione per alcuni anni) ha lavorato a molti soggetti, illustrando fra l’altro Pinocchio – oltre che la “Commedia” (della quale un esemplare è stato donato a Papa Francesco). Nel 2014 ha completato dodici quadri, che illustrano cantiche diverse dell’opera dantesca, esposti già nel convento di San Francesco a Ravenna, in vista della prima tappa di una mostra che proprio da Ravenna (11 aprile) si sposterà a Firenze, poi a Vienna (restando in casa francescana – nella Minoritenkirche) e infine a Palermo.

La mostra è accompagnata da un catalogo nel quale le opere di Madè saranno precedute da testi di ravennati e fiorentini, oltre che dalle date delle diverse tappe.

Come sappiamo il 2015 è un duplice anniversario dantesco: i 750 anni dalla nascita e i 150 anni dall’inaugurazione del monumento al Poeta in Piazza Santa Croce.